DA VEDERE

I TEATRI

Se ami il teatro e la lirica, vieni per qualche spettacolo nel Teatro Ventidio Basso. Troverai sempre spettacoli di alta qualità. Da qualche anno, d’estate, è stato riattivato l’antico teatro romano, che ospita spettacoli del repertorio classico. Il teatro ti suggestionerà anche per l’ambiente ove è ubicato, alle pendici di quella che un tempo era l’Acropoli. Un teatro all’aperto è anche piazza del Popolo, dove si esibiscono spesso i cantanti più famosi, non solo italiani.



I MUSEI

Ascoli è ricca di musei.
È la seconda città delle Marche per numero di raccolte d'arte.
A soli 3 minuti di cammino dal Bio B&B Casa Malena, il palazzo Arengo ospita la Pinacoteca civica che accoglie il famoso Piviale di Niccolò IV, alcune raffinatissime tavole di Carlo Crivelli e le celebri tele di Tiziano e Guido Reni.
Ad Ascoli puoi vedere il Museo dell’Arte Ceramica con la sua importante collezione dei migliori manufatti italiani dal ‘400 in poi, la Galleria d’arte contemporanea con opere di Fontana, Morandi e Licini, il Museo Diocesano, il Museo Archeologico, la Cartiera Papale.



LE CHIESE

Ad Ascoli troverai tantissime chiese di epoche e stili diversi.
Dalle più semplici e austere, come quelle romaniche dedicate ai Ss. Vincenzo ed Anastasio, a San Gregorio, trasformazione di tempio pagano, a San Vittore, San Tommaso, San Giacomo (vicino al Bio B&B Casa Malena), dalla cattedrale (che conserva il celebre polittico di Carlo Crivelli) ai templi monumentali di S. Francesco e S.Pietro Martire, tutte hanno la loro storia da raccontare.



PARCHI E GIARDINI

Ti piace fare jogging?
Addentrati nel Parco dell’Annunziata, il polmone verde della città, luogo difensivo dell’antichità, tra gli imponenti ruderi della Fortezza Pia e delle sostruzioni romane. Nelle belle giornate, dal piazzale antistante la chiesa dell’Annunziata, scoprirai all’orizzonte l’azzurro del mare Adriatico.
Da lì potrai decidere di esplorare le pittoresche anse del fiume Castellano, famoso fin dall’antichità per le sue “acque salmacine” o, se il tempo te lo permette, potrai fare un sosta o un bagno rinfrescante nelle acque cristalline del torrente. E’ un toccasana per lo stress!
Se ti piace pescare, in quel tratto potrai anche praticare la pesca NO KILL (pesca a mosca).
Se ti piace meditare, i levigati e bianchi sassi adagiati sul greto del torrente ti daranno una sensazione di grande serenità.
Insomma, Ascoli è un luogo per ritrovare un pò se stessi!



RUA DELLE STELLE

Se ancora non hai ricevuto una promessa di matrimonio, è il caso di percorrere la romantica, suggestiva ed intima rua delle Stelle.
Essa costeggia l’alveo del fiume Tronto e le mura di cinta della città, proprio vicino Bio B&B Casa Malena!
In rua delle Stelle è tutto rarefatto: il tempo, l’aria, le stelle!
Provare per credere!



ASCOLI ROMANA

Passeggiando in città potrai ammirare il ponte romano di porta Solestà, ardito e splendido esempio di architettura di epoca augustea. Potrai visitare anche il suo interno, da sponda a sponda.
Richiedici una visita, ti aiuteremo a prenotarla.
Ascoli è ricca di altre nobili architetture romane come porta Gemina, il cosiddetto tempio di Vesta, l’Anfiteatro, il ponte di Cecco, ricco di tante leggende.



Il LAVATOIO DI PORTA CAPPUCCINA

Una delle tante perle di Ascoli.
Gioiello di edilizia secentesca, da sempre luogo di aggregazione sociale della città, fu costruito a Porta Cappuccina, in un luogo di cerniera tra il centro abitato e il percorso delle acque utilizzate nel Medievo per la produzione di panni di lana e di seta.
Particolarmente suggestivo è il vasto ambiente in pietra del lavatoio pubblico.
È a 300 metri dal B&B.



LE TORRI GEMELLE

Ad Ascoli ammirerai tante torri!
Da quelle gemelle in piazza Sant’Agostino, a 300 m da bio B&B Casa Malena, a quelle attigue alla piazza Ventidio Basso, uno dei centri principali della vita cittadina nel basso medioevo.
Manifestazione di potere e di prestigio sociale, trasposizione simbolica del castello all’interno delle mura urbane, esse testimoniano l’importanza che la città di Ascoli raggiunse nei secoli XII-XIV.



VIA DEI SODERINI

Nota anche a tutti i visitatori più illustri di Ascoli (da Jean Paul Sartre a Simone De Bevoire) per essere il museo della casa per la varietà e la bellezza dei palazzi, databili dal 1000 al 1700, costituisce un’arteria pulsante di vita che tuttora conduce a Piazza Del Popolo.
Il suo fulcro è la torre degli Ercolani, attigua alPalazzetto longobardo, la meglio conservata fra quelle rimaste delle oltre duecento torri gentilizie. A proposito: lo sai che Ascoli è conosciuta come la “città delle cento torri”?



Contatti

Via Dino Angelini, 64
63100 Ascoli Piceno (AP)
T: +39 347 5312280
E:

Instagram

Facebook

Designed and developed by Yuma Comunicazione